8 Utility per il vostro Sito Web

Utility per il vostro sito web

Ecco a voi delle utility per il vostro sito web che saranno utili nello sviluppo del progetto che state realizzando.

Nella rete si trovano davvero tante risorse che ci aiutano nello sviluppo web ed io ho voluto contribuire ad aumentare questa banca dati tanto preziosa.

Ecco a voi un video di TotalPhotoshop che vi consiglio di vedere.

Utility per il vostro sito web – Introduzione

utility per il vostro sito web

Sui siti web piccole operazioni vengono ripetute molte volte e scrivere sempre lo stesso codice diventa ripetitivo e controproducente. In nostro aiuto possiamo utilizzare le Funzioni Php che possono essere utilizzate più volte semplicemente richiamandole dove ci servono.

1-Indirizzo base

Questo metodo lo utilizzo per mia comodità quando effettuo dei reindirizzamenti sfruttando le url assolute. Quando si sviluppa in locale non abbiamo come url base il nostro dominio, ma il classico indirizzo del server Apache installato sul Pc.

La funzione quindi conterrà solamente una variabile visibile ed una nascosta:

function generaIndirizzoBase(){
	
	//Locale di Sviluppo
	$url = "http://127.0.0.1/SitoWeb/";
	//Web Ufficiale
	//$url = "http://www.davidearduini.it/";
	
	return $url;
	
}

Sarà sufficiente decommentare l’indirizzo che serve e commentare l’altro.

2-Formattare la valuta in Euro

Tra le tante utility per il vostro sito web questa formattazione è davvero utile quando si deve mostrare per esempio i prezzi in sito e-commerce:

function formattaEuro($num){
  $eu = number_format($num, 2, ',', '.');
  return $eu . " Euro";
}

3-Stringa casuale

Un utente si registra al nostro sito web ed una cosa che io ritengo poco sicura per avere una banca dati utenti pulita, è quella di non verificare se l’indirizzo e-mail esiste e chi si registra sia il proprietario di quella casella.

Per avere la certezza che chi si registra abbia inserito una e-mail corretta facciamo in modo che la password iniziale sia generata automaticamente e spedita a quella e-mail.

Io utilizzo una funzione classica che si trova facilmente in rete:

function random_string($length) {
	
	$string = "";
	
	// genera una stringa casuale che ha lunghezza
	// uguale al multiplo di 32 successivo a $length
	for ($i = 0; $i <= ($length/32); $i++)

	$string .= md5(time()+rand(0,99));

	// indice di partenza limite
	$max_start_index = (32*$i)-$length;

	// seleziona la stringa, utilizzando come indice iniziale
	// un valore tra 0 e $max_start_point
	$random_string = substr($string, rand(0, $max_start_index), $length);

	return $random_string;
}

4-Formattare un url

Questa funzione si utilizza spesso quando si vuole dare possibilità a chi commenta di inserire un indirizzo url.
La funzione riconosce la sintassi e trasforma, al momento dell’inserimento del commento, l’url in link cliccabile:

function LinkUrl($testo) {

  $cerca = '/([(http|https|ftp)]+:\/\/[\w-?&:;#!~=\.\/\@]+[\w\/])/i';

  $sostituisci = '<a href="$1">$1</a>';

  return preg_replace($cerca, $sostituisci, $testo);

}

Nella variabile $testo sarà contenuto l’intero testo del commento.

5-Formattare E-mail

Come la funzione precedente questa formatta un’ indirizzo e-mail contenuto nel testo del commento (nulla impedisce di utilizzare queste funzioni in altri blocchi di testo):

function LinkMail($testo) {

  $cerca = '/([\w\._-]+@(([\w_-])+\.)+[a-zA-Z]{2,4})/i';

  $sostituisci = '<a href="mailto:$1">$1</a>';

  return preg_replace($cerca, $sostituisci, $testo);

}

6-Verificare un E-mail

Questa funzione serve a verificare l’esattezza della sintassi di un indirizzo e-mail inserito in un form.

Preciso che questo codice non ci permette nel modo più assoluto di sapere se esiste o meno, ma solo se è correttamente scritto (Es. ciao@ciao.it sintatticamente è corretto):

function chkEmail($email)
{
	// elimino spazi, "a capo" e altro alle estremità della stringa
	$email = trim($email);
 
	// se la stringa è vuota sicuramente non è una mail
	if(!$email) {
		return 0;
	}
 
	// controllo che ci sia una sola @ nella stringa
	$num_at = count(explode( '@', $email )) - 1;
	if($num_at != 1) {
		return 0;
	}
 
	// controllo la presenza di ulteriori caratteri "pericolosi":
	if(strpos($email,';') || strpos($email,',') || strpos($email,' ')) {
		return 0;
	}
 
	// la stringa rispetta il formato classico di una mail?
	if(!preg_match( '/^[\w\.\-]+@\w+[\w\.\-]*?\.\w{1,4}$/', $email)) {
		return 0;
	}
		 
	return 1;
}

7-Formattare un titolo per Url

Sviluppando blog ho trovato molto utile, soprattutto per adattare le url al Seo, prendere i titoli degli articoli e formattarli correttamente per l’url (come potete vedere qui su questo blog):

function CleanString($string)
{
    $strResult = str_ireplace("à", "a", $string);
    $strResult  = str_ireplace("á", "a", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("è", "e", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("é", "e", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("ì", "i", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("í", "i", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("ò", "o", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("ó", "o", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("ù", "u", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("ú", "u", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("ç", "c", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("ö", "o", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("û", "u", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("ê", "e", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("ü", "u", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("ë", "e", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("ä", "a", $strResult);
    $strResult =  str_ireplace("'", " ", $strResult);
 
    $strResult = preg_replace('/[^A-Za-z0-9 ]/', "", $strResult);
    $strResult = trim($strResult);
    $strResult =  preg_replace('/[ ]{2,}/', " ", $strResult);
 
    $strResult = str_replace(" ", "-", $strResult);
 
    return $strResult;
}

Si prende il titolo e si pulisce di tutti i caratteri accentati, gli apostrofi diventano spazi e le maiuscole in minuscolo. Alla fine tutti gli spazi li sostituisco con dei trattini.

8-Formattare una data presa da Db

Come ultima utility per il vostro sito web andiamo a vedere che nel database la data è inserita diversamente da come siamo abituati a vederla stampata. Questa funzione ci permette di formattarla come meglio ci piace:

function convertiData($data){
	$rsl = explode(' ',$data);
	
	$datacomm = $rsl[0];
	$datacomm = explode('-',$datacomm);
	$datacomm = array_reverse($datacomm);
	
	//formatto la data
	$giorno = $datacomm[0];
	$mese = convertiMeseByNum($datacomm[1]);
	$anno = $datacomm[2];
	
	//recupero l'orario
	$orariocomm = $rsl[1];
	
	$datacorrente = $giorno." ".$mese." ".$anno." ore ".$orariocomm;
	
	return $datacorrente;
}

Questo codice può essere modificato per realizzare la formattazione preferita.

Davide Arduini Arduini

Developer Web in Php, Html, Asp, Css. Esperienza in sviluppo di siti web, pannelli gestionali e applicativi aziendali per uso interno. Conoscenza base dei vari CMS (Joomla, WordPress, etc..)

WebSite


Seguimi su: TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Login Php (parte 2 del tutorial)
Font Awesome

Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.